Scoperta all’inizio del ‘900, questa gemma deve il suo nome al gemmologo G. F. Kunz. Si tratta di una varietà di spodumene e la sua ricchezza di rosa è dovuta alla concentrazione di manganese. I giacimenti si trovano in Afghanistan, Pakistan, Brasile e Madagascar. Non è una pietra particolarmente pregiata, ma affascinante per la sua tonalità di rosa.

Suggerimenti:

Le varietà di rosa porpora intensa sono quelle più pregiate.

Consiglio per l’acquisto:

Non trattandosi di una gemma costosa, si consiglia di acquistarla di elevata caratura.

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *